700 MILA EURO PER LA SICUREZZA DELLA VALTIBERINA

7 settembre 2018

Sono aperti in tutta la vallata i cantieri per la manutenzione dei corsi d'acqua. Obiettivo - spiega il Presidente Paolo Tamburini - garantire la sicurezza di un territorio delicato e fragile, soprattutto di fronte alle criticità della stagione autunnale

Lavori estivi in corso. In Valtiberina, come nel resto del comprensorio, uomini e mezzi del Consorzio Alto Valdarno sono all’opera per mettere in sicurezza i corsi d’acqua. E’ quasi concluso l’intervento di manutenzione ordinaria sul Niccone e i suoi affluenti in zona Mercatale, a sud di Cortona, per un intervento complessivo che sfiora i 133 mila euro. Restyling al via anche per il Cerfone e il Padonchia, nell’area compresa tra Arezzo e Monterchi: l’operazione richiede un investimento di quasi 160 mila euro ed è la più importante, sul piano economico, dopo i lavori programmati a partire da Settembre nell’area più densamente abitata della vallata. Un intervento da oltre 170 mila euro che comprende anche la manutenzione del torrente Sovara ad Anghiari e del Fiumicello a Sansepolcro. Con tali interventi si prevede di effettuare in particolare il taglio selettivo della vegetazione per eliminare le piante vecchie e instabili, facendo spazio alle essenze giovani e flessibili. Settembre è anche il mese in cui è previsto il decollo della manutenzione delle reglie a Sansepolcro e Anghiari, il cui progetto è ormai pronto. Sotto i ferri anche l’Ancione a Pieve Santo Stefano, l’Afra a Sansepolcro, il Singerna a Caprese, e il Tevere, a Sansepolcro e a Pieve Santo Stefano, dove, oltre allo sfalcio annuale degli argini dentro gli abitati, è prevista anche la riprofilatura di alcuni tratti del fiume.

La terapia di prevenzione, messa a punto dal Consorzio Alto Valdarno, in vista delle piogge autunnali, è importante in tutto il comprensorio. Si tratta di un investimento di  700 mila euro  per la difesa del territorio, a cominciare dai centri abitati, attraversati dai corsi d’acqua, che sono i più esposti ai pericoli delle sempre più evidenti bizzarie meteorologiche”, spiega il Presidente del CB2 Paolo Tamburini.

 

I lavori

Valdarno Casentino Valtiberina e Marecchia Foglia Arezzo Valdichiana

CIVISCHIANA

Previsioni Meteo

ANBI

ANBI Toscana

Italia sicura

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: consorzio2altovaldarno@cbaltovaldarno.it - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa