IL COVID FA NAUGRAFARE IL TOUR DELLE OPERE IDRAULICHE DELLA VALDICHIANA

29 novembre 2020

30 Novembre 2020: la Festa della Toscana si celebra senza le attività programmate da CB2 e Civis Chiana alla scoperta della bonifica avviata da Pietro Leopoldo I progetti comunque continua per la Valdichiana, autentico museo all'aria aperta

La seconda ondata dell’epidemia sanitaria da COVID 19 fa saltare le iniziative che Contratto di Fiume CIVIS CHIANA e Consorzio 2 Alto Valdarno avevano in agenda per celebrare la Festa della Toscana e, con essa    tutte le importanti attività promosse da Pietro Leopoldo per la bonifica della Valdichiana.

Già la prima ondata aveva travolto l’iniziativa “A passeggio con il Granduca”, un singolare fluvial-trekking a tappe, organizzato dal Consorzio in collaborazione con l’associazione EtaBeta onlus, per esplorare le ingegnose soluzioni con cui è stata liberata dalla palude la vallata, restituita così all’uomo e all’agricoltura.

“La Valdichiana è uno splendido museo all’aria aperta, composta da  cattedrali idrauliche da conoscere, scoprire e valorizzare. La loro promozione è uno dei punti cardine su cui  ha deciso di lavorare l’assemblea del Contratto di Fiume, riunita di recente in un webinar che ha confermato l’impegno e la disponibilità di tutti i partner”, spiega Serena Stefani, Presidente del Consorzio 2 Alto Valdarno. E aggiunge: “Promuovere la conoscenza della storia e delle trasformazioni indotte dall’uomo è un’attività complementare a quelle istituzionali svolte dal Consorzio ed è importante per far crescere la consapevolezza dell’importanza della manutenzione idraulica, soprattutto nei territori artificialmente gestiti”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consorzio 2 Alto Valdarno via E. Rossi 2/L - Arezzo (AR) 52100 - CF. 02177170517 - Telefono: +39 0575 190 02 - Fax: +39 190 02 99
Email: [email protected] - Web: http://www.cbaltovaldarno.it

Powered by Arezzo Telematica spa